Crea sito

The Vampire Diaries non finisce: Ian Somerhalder ritratta tutto

Ian Somerhalder ha incolpato “l’annebbiamento mentale da fine stagione” per il commento che ha fatto più di una settimana fa inerente alla fine di The Vampire Diaries.

Parlando con i fan della serie della CW al WalkerStalkerCon di Nashville nella giornata di domenica, Somerhalder disse: “Abbiamo deciso di realizzare un’ultima stagione per dare veramente giustizia alla storia.” La sua dichiarazione ha ricevuto una piccola strigliata dalla CW, che insiste “nessuna decisione è stata presa” sul futuro dello show aldilà della Stagione 8.

Somerhalder ora è sintonizzato sulle loro stesse frequenza. Nella tarda giornata di mercoledì, l’attore ha realizzato uno stato su Twitter, eccolo di seguito:

“Ehilà a tutti, allora…La scorsa settimana ho parlato ad un pubblico ad un Q&A sulla fine di #TVD e quanto io sia eccitato di rendere – in quel che credo sia mio ultimo anno – il più grande possibile. In qualche modo nella mia infinita saggezza e per l’annebbiamento mentale da fine stagione, ho gestito la cosa come se lo show stesse per finire. Fatto a pezzi dalla stampa che scrive storie sul fatto che l’ottava stagione sia l’ultima. Il fatto è, che le persone che realmente prendono questa decisione ( the CW e la WB) non lo hanno ancora fatto! Così facciamo un passo alla volta: Settima stagione terminata, vacanza, dormire tanto, lasciamo gli scrittori iniziare l’Ottava stagione, e poi vedremo dove andremo a finire. Fino ad allora, vi voglio bene ;)”

 

FONTE