Crea sito

Matthew McConaughey parla di un possibile ritorno in True Detective

Matthew McConaughey parla di un possibile ritorno in True Detective: “Mi manca Rust Cohle”. Anche a me manca, manca veramente troppo, Matthew.

Alcuni spettatori possono essere stati pronti a passare ad un True Detective a un altro, ma Matthew McConaughey non è stato uno di loro.

Durante un’intervista di The Rich Eisen Show,  è stato chiesto all’attore se fosse stato interessato a tornare nella serie che gli ha dato una nomination agli Emmy. “Sì, lo farei,” ha detto. “Mi manca Rust Cohle. Mi manca guardarlo la domenica sera. Mi manca guardare True Detective la domenica sera. … Ero un uomo felice quando abbiamo fatto quello show per sei mesi, perché ero sulla mia personale isola, nel mio mondo”.

McConaughey ha avuto recensioni entusiastiche per la sua prestazione di Cohle nella prima stagione della serie HBO. La seconda stagione, che ha portato a un nuovo cast tra cui Colin Farrell e Vince Vaughn, non ha avuto lo stesso successo.

Anche se le speculazioni su una terza stagione sono sfavorevoli, Matthew ha detto che ha parlato con il creatore Nic Pizzolato su un possibile ritorno.  “Ormai stiamo avendo drama di enorme qualità sul piccolo schermo di quanti non ne abbiamo mai avuto e True Detective era uno di questi. A volte preferisco il piccolo schermo rispetto a quello grande.”

Matthew convinci Nic e fatemi la terza e ultima meravigliosa stagione di True Detective che mi meritavo.

 

Maira

Fonte