Crea sito

Legends of Tomorrow: dieci motivi per iniziare la serie

Salve a tutti gente, ho deciso di iniziare questa nuova serie e di condividere con voi cosa ne penso perché non ho intenzione di fangirlare da sola per i prossimi mesi in cui Legends of Tomorrow andrà in onda.

Avevo paura che questo articolo diventasse un elogio continuo per Arthur Darvill, così ho deciso di scrivere i dieci motivi per cui vi consiglio questa serie.

1) Savage: un cattivo immortale che è riuscito a conquistare l’intero pianeta Terra, spietato e sanguinario non può che attirare la nostra attenzione. Hitler, Giulio Cesare, in confronto a lui non sono stati nulla, ci viene detto. E’ una minaccia così grande che bisognerà andarlo a beccare nel passato, per impedirgli di distruggere il futuro.

2) Leggerete la frase CONCILIO DEI SIGNORI DEL TEMPO e lo so che vi ribalterete dalla sedia (così com’è successo a me). Anche qui, i signori del tempo cercano di starsene lontani dalle storie dell’umanità e pensano a proteggere se stessi e la linea temporale, tranne uno: RORY WILLIAMS (aka Rip Hunter)! Un Signore del Tempo che ruba una macchina del tempo, certe cose sono destinate a succedere.

3) I viaggi nel tempo per reclutare la squadra: che dire, Rory Williams ci ha concepito una figlia su una macchina del tempo, è normale che ci voglia tornare e cambiare il corso degli eventi sembra ormai essere il suo marchio di fabbrica. Ricordando molto la puntata della Nona stagione in cui il Dottore recluta una squadra per svaligiare la banca, il fangirling da whovian è assicurato. (ha anche il cappotto alla Ten)

4) La versione DC di Antman: super tuta, forza bruta e sarcasmo. Se vi è piaciuto il personaggio Marvel di Antman, qui ne gusteremo una versione simile ma rivisitata, per più puntate. Adoro.

5) La comparsata di Oliver Queen: le sentite ancora le mie urla? Ma quanto amo quest’uomo qui e il fatto che sia comparso a deliziarci con la sua presenza. Tanto love.

6) Una coppia di supereroi alati (con la capacità di rinascere) che continua a battibeccare: non ho resistito al gioco di parole idiota. Chiedo perdono. Lei ha qualche problemino di memoria, ma lui si ricorda tutto del loro passato. Una coppia che per risolvere i problemi fa la lotta. Stima.

6) I nomi assurdi dei super eroi: Canarino Nero, Canarino Bianco, Captain Cold… E così via. La DC mi farà morire, prima o poi.

7) Tutti i riferimenti ad Arrow e the Flash: per i fan delle serie sarà un piacere vedere come le cose si mescolino e siano collegate tra loro. Prevedo cross over epici.

8) Firestorm che litiga con la sua controparte e finisce per drogarla: amo già questo/i personaggio/i, un fisico e un meccanico, uno vecchio e l’altro appena ventenne che si fondono insieme dando vita ad un supereroe. Devo aggiungere altro?

9) il concentrato di figaggine tra gli attori:

10) Il loro primo attacco di squadra: non si conoscono ancora molto, eppure avando come obiettivo comune quello di salvare la pellel, riescono a combattere insieme come se l’avessero sempre fatto. Immaginate come sarà fra qualche puntata!

 

Che aspettate a mettervi in pari?

 

Roberta

One thought on “Legends of Tomorrow: dieci motivi per iniziare la serie

Comments are closed.